Categorie
Il Punto

Gli effetti della VAR sulla gente normale. Il saldo rigori degli ultimi 6 anni.

La vera novità del campionato 2017/18 è stata senza dubbio l’introduzione della VAR, c’è chi ha gradito l’avvicinamento ad un “mondo che si sta spostando verso questa tecnologia” e chi no!

C’è chi ha accettato, chi ha collaborato, chi ha gradito chi ne ha richiesto l’uso e chi ha protestato, non vogliamo commentare vogliamo semplicemente valutare con i fatti e numeri.

La diceria era che “essi” vincevano perchè rubavano, perchè ricevevano aiuti o perchè c’era una forma di sudditanza verso di “essi”.

C’era il detto “tanto avremmo vinto lo stesso e voi piangete…”

Ora , è palese che il suo utilizzo va affinato ma il cambiamento è sensibile, i rigori assegnati alla cazzo, quelli che davano i 3 punti ( ma tanto avrebbero vinto lo stesso) si sono ridotti e soprattutto alcune società scoprono il significato del rigore contro.

Al netto di altri errori random, tipo gol annullati senza motivo fuorigioco vari ecc ecc , limitiamoci ad analizzare il dato “rigori” negli ultimi sei anni che coincidono con il dominio Juventus.

Questo è il saldo:

  1. Napoli (+ 32)
  2. Fiorentina (+26)
  3. Milan (+20)
  4. Juventus (+18 )

L’Inter ???

ha un saldo negativo di -9 !

Avete presente quando gli allenatori di squadre medio piccole si presentano ai microfoni dopo l’ennesimo latrocinio juventino e dicono:” Tanto non c’è niente da fare, quando giochiamo contro queste squadre, juve inter… “ Ci mettono sempre di mezzo col fare molto italiano tutti colpevoli nessun colpevole, ma senza motivo alcuno.

Bene, l’Inter presunta grande, presunta tutelata, ha un saldo passivo di -9, cioè negli ultimi 6 anni ha battuto 9 calci di rigore in meno rispetto a quanti ne ha subiti.

Ok, il Napoli attacca, la Fiorentina anche, il Milan deve andare in champions sennò non ha i soldi per riscattare Balotelli, la Juve ha altri modi per rubare le partite, tutto vero, ma il problema è che dopo appena 8 gg in cui è stata introdotta la tecnologia in campo ecco le valutazioni e differenze:

1 – INTER 4 rigori calciati e 0 subiti (+4) il saldo più attivo della serie A secondi per rigori calciati solo all’Udinese che però ne ha subiti 5

2 – La JUVENTUS batte 3 rigori ma ne subisce altrettanti, dei 3 rigori subiti i primi due sono stati assegnati solo dopo la visione del replay.

3 – La FIORENTINA è a -2

4 – MILAN e ROMA sono a +1

5- Il NAPOLI è a +3

Qualcosa ci dice che questa Var non avrà vita lunga. Per adesso godiamocela…

1 risposta su “Gli effetti della VAR sulla gente normale. Il saldo rigori degli ultimi 6 anni.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*