Un Inter tutta da scoprire

Il campionato di Serie A è appena iniziato e in casa nerazzurra la voglia di rivincita è tanta, specie dopo le delusioni della scorsa stagione, segnata da una precoce uscita dalla lotta per lo scudetto e dalla mancata qualificazione alla Champions League. Il vittorioso esordio stagionale contro il neopromosso Pescara, ottenuto in trasferta e con un ampio scarto di reti, sembra confermare quanto di buono si era già visto nelle amichevoli precampionato e nella partita di esordio in Europa League a Spalato contro l’Hajduk. Anche il successo esterno contro i rumeni del Vaslui, con il quale l’Inter ha ipotecato l’accesso alla fase a gironi del torneo continentale, tende a confermare la crescita di una squadra che sembra avere imbroccato la strada giusta. Insomma, l’Inter che verrà non sarà la corazzata del “triplete”, ma nemmeno la squadra abulica e priva di idee della scorsa stagione. Merito anche di Andrea Stramaccioni, che nonostante la giovane età sta lavorando per dare personalità e bel gioco ai nerazzurri, e di un oculato mercato estivo che seppur con qualche incertezza e senza i cospicui investimenti d’un tempo ha rafforzato un organico che anche per questioni anagrafiche necessitava (e in parte continua a necessitare) di una serie di acquisti oculati. L’ingresso in squadra dei vari Cassano, Palacio e Gargano, tanto per citare gli acquisti che più stanno eccitando la fantasia dei tifosi, sembrerebbe andare incontro alle esigenze del tecnico che, aldilà dei nuovi arrivi, punta molto sulle prestazioni di Sneijder e Milito. Naturalmente è ancora presto per pronosticare quale sarà il campionato dell’Inter; il contestuale indebolimento del Milan potrebbe favorire le ambizioni dell’Inter e farle vestire i panni della squadra anti-Juve ma, ovviamente, sarà il prosieguo di campionato a fornire più precise informazioni al riguardo; nel frattempo, tra una partita e l’altra, i tifosi potranno ingannare il tempo cliccando su http://www.pokerstars.it/, una interessante poker room dedicata al gioco del poker e alle sue numerose varianti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*