Mercato: Palacio vicino, sirene inglesi per Lucio e Eto’o

Il mercato dell’Inter inizia a muovere i primi passi, il nome prossimo in entrata è sicuramente quello di Palacio giocatore voluto fortemente da Gasperini. Il dt Branca sta valutando la situazione per cercare di portarlo a Milano attraverso uno scambio con Pandev, il macedone non dispiacerebbe al club ligure ma le volontà del giocatore per ora non sono chiare e fanno sì che la trattativa rimane ancora in fase di stallo. Intanto un altro scambio fa rumore in casa Inter, il MCity di Mancini cerca di strappare Eto’o con uno scambio che secondo loro è alla pari, ossia Eto’o – Tevez. Il presidente Moratti non ha scartato l’ idea dato che il camerunense percepisce uno stipendio tra i 10 e 12 mln annui mentre Tevez arriverebbe a prendere quasi la metà nel caso cambiasse squadra. Anche il nome di Lucio è richiesto in Inghilterra in questo caso è il Chelsea che vuole avanzare un offerta.

Raffaele Caiazzo

Nato a Napoli nel 1990 da sempre cuore neroazzurro malato di Inter, pronto a darvi notizie sul calciomercato della nostra Pazza squadra.

One thought on “Mercato: Palacio vicino, sirene inglesi per Lucio e Eto’o

  • 30 Giugno 2011 at 10:23
    Permalink

    Assolutamente impensabile uno scambio alla pari tra lo sgraziato Tevez e la pantera Eto’o, non penso facciano una stupidata del genere, col Genoa si sta forse discutendo di uno scambio Viviano-Palacio, stando così le cose mi terrei Pandev, pur sempre un campione del mondo ed ex-d’Europa, funzionale al gioco preferito dal Gasp. e cercherei di piazzare al meglio uno dei tre centravanti-tre che abbiamo: Eto’o, Pazzini, Milito, perchè di volta in volta, infortuni permettendo, ne puoi fare giocare due ed uno resterebbe sempre scontento ed una mina vagante per l’umore dello spogliatoio.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*