Ibra ora vede solo nerazzurro, ma a questo punto ce lo volete o no?

Adesso sondato il terreno Ibra ha capito che accasarsi altrove non dipende da lui, non sceglie lui come ci confesso’ qualche mese fa…

evidentemente è difficile che qualcuno si accolli il fardello del suo ingaggio da un milione al mese , o si fanno delle rinuncie e sacrifici , e per sacrifici si intende un taglio di almeno 3 milioni di euro l’anno, oppure si cerca di star zitti e di portare rispetto per chi ti offre uno stipendio che non ti offrirebbe nessun altro e per chi ti ha adorato in questi ultimi 3 anni nerazzurri.

Dalle ultime dichiarazioni Ibra dice di cadere dalle nuvole e di ridere nel leggere che un giorno è di qua e un giorno è di la’, lui vede solo nerazzurro, invece è stato proprio lui a scatenare questo vespaio con dichiarazioni poco eleganti, confortate dal suo fido procuratore Mino Raiola che giorni fa ne ha avute per tutti, da Branca a Mourinho, alla società…

A questo punto la domanda non è più Ibra si o Ibra no, ma : Ibrahimovic ce lo vogliamo ancora o no???

Per me a questo punto la cosa è indifferente… nel senso che Ibrahimovic sappiamo tutti che giocatore è, uno che potrebbe fare la differenza, ma che effettivamente, lui che vuole la champions, in 3 anni non è mai riuscito ad essere determinante nemmeno agli ottavi di finale. Buono e bello a metà.

Ibrahimovic lo vorrei sempre tenere in formazione e non vedermelo contro, questo anche è vero, ma arrivasse un offerta di quelle senza saldi lo venderei tranquillamente perchè prima di tutto c’è l’Inter.

Intanto ci saluta anche Jimenez passato al West Ham di Gianfranco Zola in prestito con diritto di riscatto fissato a 8.5 milioni di euro.

[poll id=”10″]

11 thoughts on “Ibra ora vede solo nerazzurro, ma a questo punto ce lo volete o no?

  • 25 Giugno 2009 at 10:18
    Permalink

    Ce lo vogliamo eccome. Uno come Ibra è insostituibile e io lo voglio e lo applaudo a prescindere. In fondo….siamo seri…se a voi vi offrono uno stipendio e una possibilità di carriera migliore di quella che avete attualmente, non ci pensate ?
    Bisogna calarsi nella testa di gente che potrebbe smettere di giocare domattina e vivere come un nababbo tutta la vita, sia lui che le prossime 2 generazioni della sua famiglia. E’ in Italia da 5 anni e ha vinto ogni anno lo scudetto (Anche se 2 erano farlocchi), quindi posso capire che avrebbe voglia di fare un’esperienza diversa.
    Detto questo, è ovvio che i 3 compari (Zanetti, Cambiasso e Stankovic) mi piacciono di più e so che mai tradiranno l’amore per la nostra/loro maglia.
    …ma Ibra è Ibra

    Reply
  • 25 Giugno 2009 at 11:37
    Permalink

    A vedere l’andazzo del sondaggio pare proprio che Ibra abbia un po’ stufato…

    Reply
  • 25 Giugno 2009 at 15:03
    Permalink

    che abbia stufato mi pare un dato oggettivo….
    sia lui che il procuratore….
    come lo è il fatto che nessuno si “affezionerà” mai a giocatori, che come lui, non mischiano il lavoro con il “cuore”…..
    si metta l’animo in pace…..l’amore che ricevono i 3 compari (come li ha chiamati emiliano) è frutto di qualità umane che io, come la maggior parte dei tifosi, condivido ma che non puoi però trovare in gente come ibra, ronaldo, vieri, sheva, ecc….
    ….ma questo è solo un lato della medaglia, quello affettivo, che forse è il meno importante ormai…..
    quello che conta è il fatto innegabile che ibra è un campione, forse il più forte dopo ronaldo, degli ultimi 20 anni……e per giocare e vincere ad alto livello hai necessariamente bisogno dei campioni….senza di loro il “salto di qualità” non lo fai….

    e cmq è sempre meglio chi, come lui, dice quello che pensa piuttosto di gentaccia che si affaccia al balcone baciando la maglia al grido di “ho firmato con il cuore” pur sapendo che 5 mesi dopo vestirà e bacerà un’altra maglia……
    …e poi prima di giudicare bisogna necessariamente prescindereare dalla solita prostituzione mediatica che mimetizza il fatto che kakà abbia in 6 anni chiesto per ben 4 volte un aumento contrattuale e sottolinea invece con piacere tutti i ritocchi all’ingaggio di ibra…..
    (è talmente facile manipolare i sentimenti di un popolo telecomandato come il nostro….)

    Reply
  • 25 Giugno 2009 at 15:28
    Permalink

    il suo atteggiamento ha un po’ rotto, è vero,
    però è quasi insostituibile, perciò turiamoci il naso e avanti così verso il quinto titolo consecutivo …..

    Reply
  • 25 Giugno 2009 at 20:36
    Permalink

    Ibra é un professionista ….lo é sempre stato e lo sará sempre; se rimarrá a Milano …potremo continuare a contare su di lui al 100%…Sempre !
    Dire quello che pensa …non sempre é un difetto….anzi….
    Per cui meglio giocatori con le palle…che palle di giocatori !

    http://grazieadiononsonorubentino.blogspot.com/

    Reply
  • 26 Giugno 2009 at 09:08
    Permalink

    Condivido pienamente il parere di ObaObaMatrix, e sottoscrivo l’intenzione di turarsi il naso e continuare a sopportare l’atteggiamento di Ibra e (spero) Maicon. C’è un metodo per non notare Ibra, basta seguire attentamente i 3 compari…loro sono fantastici !!!

    Reply
  • 26 Giugno 2009 at 11:35
    Permalink

    ibra non si deve muovere dall’inter…

    Reply
  • 26 Giugno 2009 at 11:36
    Permalink

    scusate ero io quello di prima

    Reply
  • 26 Giugno 2009 at 12:53
    Permalink

    eddai patri!…..è già pieno di milanisti che si nascondono dietro l’anonimato!!…..
    hehehhe

    cmq è vero per puntare in alto i migliori li devi tenere stretti….non vendereli come fa quest’ultimo milan!!
    ^__*

    Reply
  • 26 Giugno 2009 at 13:12
    Permalink

    l’uefa dà all’inter, per la partecipazione in champions, 28.286.000 euro
    (ai bianconeri 22.103.000 euro così magari li investono in un vero difensore!^__*)
    al barcellona 30.968.000 euro
    al milan zero………….
    …ecco perchè i cugini vivono attaccati al passato!!
    ^__*

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*