Sneijder incedibile, ma …

Secondo quanto detto dal ritiro di Pinzolo da Marco Branca il giocatore olandese resterà al cento per cento con l’Inter, il club di Moratti per ora non ha avuto proposte ufficiali e ne tantomeno intende riceverle perchè Sneijder resta tra i progetti della nuova Inter di Gasperini.
Ma come ben sappiamo nel calcio tutto è possibile e il Dio Denaro è l’unico che può tramutare le “percentuali”, infatti se il M. United avanzasse un offerta tra i 30-35 mln di euro allora l’ Inter non può più far finta di niente calcolando che in uscita per ora ancora non si sono fatti movimenti.

Sicuramente con quella cifra dopo arriverebbe il colpo dell’estate il nome più caldo a questo punto potrebbe essere Giuseppe Rossi, che con un’ offerta di 20 mln più Motta o con 27 mln assoluti farebbe felice il Villareal. Il giocatore in questo caso coprirebbe al meglio il trio d’attacco insieme a Eto’o e Pazzini.

Ma con un offerta di 20 mln l’Inter però potrebbe anche avvicinare Robben,  da non sottovalutare questa opzione, il talento olandese non è sicuramente da meno e potrebbe giocare sia a destra che a sinistra in attacco, dando cosi, con Eto’o,  pochi punti di riferimento e fornendo assist a valanga per il centrale d’attacco, in questo caso Pazzini. Insomma o si aspetta il grande colpo con un doloroso addio oppure la situazione resterà invariata ma Wes potrà ancora farci sognare.

Raffaele Caiazzo

Nato a Napoli nel 1990 da sempre cuore neroazzurro malato di Inter, pronto a darvi notizie sul calciomercato della nostra Pazza squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*